5. Relazione mensile Agosto 1948

Non è stata fatta la relazione del mese di luglio perché il direttore era in ferie. Il collegio difetta di personale educativo e di assistenza. Due istitutori e un assistente non sono sufficienti e non avendo la possibilità di farli sostituire, sono aggravati di lavoro.

PERSONALE

Rag. Guerrieri Guerriero. Assunto in servizio il venti di agosto come sostituto del sig. Vincenzo Masciti. Da una prima impressione dimostra di essere un elemento volenteroso e capace di svolgere le mansioni a lui affidategli.

Dott. Erino Porta. Presta regolarmente la sua opera di medico.

Maestro Ferruccio Bina. Ha sospeso le lezioni di musica e canto dal primo luglio perché gli orfani venivano avviati in licenza. Riprenderà regolarmente le sue lezioni con il sette agosto.

Suore. Hanno usufruito del permesso per recarsi agli esercizi spirituali, la Madre Superiora dal 16 al 30 luglio, suor Pierangela dal 1 al 14 agosto. Sono state ospiti del collegio 4 suore che hanno fatto quindici giorni di cure termali. E’ stata inoltre ospite dal 14 al 27 agosto suor Sistina superiora del collegio Luigi Lanza di Corridonia.

ORFANI

Nel mese di luglio e agosto la maggior parte degli orfani sono stati inviati in licenza, dopo avere assunto informazioni dai fiduciari provinciali delle singole giurisdizioni da cui dipendono circa le condizioni morali e materiali delle famiglie. Coloro che non hanno potuto usufruire delle vacanze estive sono stati mandati in colonie marine o montane a seconda del fisico dell’orfano dietro prescrizione del medico. Le varie direzioni delle colonie si sono congratulate con noi per l’ottimo comportamento dei nostri ragazzi, man mano che rientravano non hanno fatto fatica a riambientarsi alla vita collegiale. Se ci troviamo ancora in periodo di vacanza non mancano quelle piccole forme di disciplina che applicate in tempo utile non generano quel clima rigido che verrebbe a crearsi se adottate di punto in bianco. Le ore di studio si alternano alle ore di ricreazione. Per avere una sufficiente preparazione all’esame di riparazione autunnale, abbiamo iscritto tre orfani ( 1 di 3° avviamento e 2 di 1° tecnica) ad un corso speciale per rimandati. Ai rimanenti vengono impartite lezioni dagli istitutori. Abbiamo chiesto disposizioni circa l’avviamento agli studi dei diciassette ragazzi che hanno conseguito il diploma di quinta elementare, dato che devono essere iscritti alle scuole superiori. Scuole di avviamento industriale non esistono sul luogo pertanto bisognerà provvedere al trasferimento in altro istituto.

Le condizioni sanitarie in generale sono buone. Abbiamo riscontrato con piacere che la maggior parte degli ospiti nell’ultima pesatura hanno riportato un discreto aumento di peso. Per interessamento del direttore del collegio Enaoli Santa Chiara di S. Gimignano, dodici dei nostri ragazzi con un accompagnatore hanno partecipato ad una gita ad Assisi. Gite in montagna, passeggiate ben organizzate, giochi in cortile, incontri di calcio e raramente la visione di qualche film, sono state le attività a carattere ricreativo del mese. I giovani Ducceschi e Simoni, dietro benestare della direzione generale, verranno avviati agli studi classici, mentre i fratelli Pasinelli, mandati in licenza e dovendo rientrare il 4 di agosto non si sono ripresentati, la loro madre ha chiesto di ritirali a casa.

ALLEVAMENTO

I due maialini hanno raggiunto il peso di circa 80 kg. ciascuno. Con un secondo parto abbiamo 14 conigli. Dei 33 pulcini che avevamo 7 sono morti da piccoli, 1 da grande, 6 sono stati mangiati  ne sono rimasti 19.